NEWS

Social card agli stranieri. Il ministero rimuove gli ostacoli per la concessione<br/>
Finalmente è stato emanato e pubblicato il  decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze che definisce le ulteriori modalità applicative per la concessione della Carta Acquisti agli stranieri con permesso Ue per soggiornanti di lungo periodo.
Invalidità civile. Il Tar contesta le modalità di verifica degli accertamenti Inps
Il TAR accoglie il ricorso  di ANFFAS e FISH chiarendo pienamente che le visite di verifica straordinaria per scovare i falsi invalidi da parte dell'Inps sono state usate, almeno fino al 2013,  per scopi che la norma statale non riconosceva.
Rimesse: i migranti africani pagano una “supertassa” di 1,3 miliardi all’anno

Ricchi o poveri che siano, gli emigrati africani nel mondo pagano una “supertassa” di dimensioni enormi per mandare i soldi ai loro cari rimasti in patria: circa un miliardo e 300 milioni di euro all’anno. La denuncia del costo spropositato per le commissioni applicate alle rimesse in denaro, utilizzando i colossi del money transfer, viene dalla ong britannica Overseas Development Institute (Odi).

Mafie: Cgil-Cisl-Uil, bene accordo beni confiscati

"Esprimiamo soddisfazione per la firma del protocollo sui beni sequestrati e confiscati alle mafie che stabilisce finalmente un loro corretto utilizzo anche a fini sociali attraverso il coinvolgimento delle parti sociali nel tavolo di valutazione". Così, in una nota, Cgil, Cisl e Uil.

Dimissioni in bianco: Cgil, persa occasione importante

“Si è persa un importante occasione per ripristinare un diritto di civiltà e con esso si è negato un principio fondamentale per sancire che per lavorare non si debbano subire ricatti. Si tratta di un importante atto di giustizia non più procrastinabile e non si capisce la ragione per la quale faccia tanta paura a una parte della politica e al sistema delle imprese”. Così la Cgil commenta il mancato via libera alla nuova legge sulle dimissioni in bianco, che doveva ricevere l’ok definitivo da parte del Senato.

Ilva: Cgil e Fiom si costituiranno parte civile a Taranto

Le segreterie nazionali e le segreterie provinciali di Taranto di Fiom e Cgil si costituiranno parte civile all'udienza preliminare che inizierà il 19 giugno prossimo a Taranto, legata all'inchiesta per disastro ambientale a carico dell'Ilva.

Eternit: Cavagnolo, parte civile respinge

Lo ha chiamato "un risarcimento finto", l'avvocato di parte civile, quello che tre imputati di un processo per il caso Eternit, a Torino, hanno proposto alla famiglia di una persona deceduta per amianto: accettare, in pratica, avrebbe impedito di ricevere gli indennizzi dovuti dall'imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny nel filone giudiziario principale dopo la condanna a 18 anni di
carcere.

 

 
banner2